Autore Topic: frex gialla e i dubbi del neofita  (Letto 114 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

tippolo

  • Pivellino
  • *
  • Post: 2
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
frex gialla e i dubbi del neofita
« il: Luglio 09, 2017, 10:32:20 am »
Salut a tutti come detto mi sono accostato al mondo della ricarica da pochissimo pressa turret classica ecc ecc.
volendo ricaricare 38 357 45 e in un futuro il 9x21 ho preso, almeno per iniziare la polvere che mi pareva piu' universale la frex gialla .
Ho ricaricato le prime cartucce usando i valori minime della tabella consigliata dalla fiocchi
http://www.fiocchigfl.it/media/16hppr1410941449.pdf
... ma BOATI incredibili con rinculi stellari (confrontati con le Fiocchi commerciali del poligono )
In particolare per la 45 palla da 230 piombo sono partito da 6.6 gr con risultati quasi ingestibili. Per fortuna che e' indicata come peso minimo !
Parlando con i "colleghi" tiratori ricaricatori di vecchia data mi hanno detto che i miei colpi erano davvero pesanti.
Oggi ho provato dosi a scalare da 5.6 gr in giu' e i risultati piu' soddisfacenti erano quelli relativi a 5.0
La crimpatura dovrebbe essere gista (uso anche il Factory)
Ho letto della pericolosita' delle cariche basse ma penso scendero' ancora un pochino a 4.8
Possibile che le tabelle di fabbrica siano cosi' sovradimensionate?
O molto probabilmente difetto io in qualche cosa (polvere pesata e ripesata)
Grazie per eventuali riscontri :